Go to Top

Gli incontri di Pho-bo.

Dal 27 al 28 luglio 2018 / Camping Hobo

Pho-bo | Speech

Vi portiamo a contatto con gli autori, facendovi ascoltare e loro storie, ma vi faremo innamorare anche delle fotografia social.

La fotografia a quattr'occhi

Incontri con gli autori delle mostre e fotografi con una storia da raccontare. Una chiacchierata informale per conoscerli.

Venerdì 27 e sabato 28 luglio, dalle 20.00.

Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti, e si svolgeranno all’Hobo Camping, durante gli incontri, ma anche dopo, rimarremo insieme per bere una birra e continuare a respirare fotografia all’Hobo Bar.


Mattia Vacca

Venerdì 27 luglio 2018, ore 20:00

Saper raccontare le tradizioni è il modo più semplice per poterle tramandare.
Ricordare le proprie origini è fondamentale alle nuove generazioni per capire da dove si viene.
Come il Carnevale di Schignano, un paesino arroccato sul Lago di Como, che inizia la sua parata tra maschere gogliardiche bevendo un bicchiere di grappa.
Mattia Vacca ci accompagnerà in questo fantastico viaggio raccontandoci la storia, la tradizione, il perchè ha voluto immortalare quest’evento e rendercelo in mostra.


Renzino Cosson

Venerdì 27 luglio 2018, ore 21:00

La memoria storica è importante. Ci siamo sempre basati su quella per poter definire il nostro futuro.
Guida alpina, gestore del Rifugio Bertone, fotografo di montagna, con anni di esperienza tra le sue rughe. Ci farà vivere la Valle sognando di non andarcene più.
Racconti straordinari, che ci terranno legati alle immagini realizzate nel tempo. Una serata magica tra i cieli stellati, rocce millenarie e persone fantastiche che hanno creato una comunità incredibile.


Davide Camisasca

Sabato 28 luglio 2018, ore 20:00

La fotografia di montagna raccontata con chiari e scuri intensi, con bianchi e neri incredibili.
Davide domina la montagna e le sue venature cristalline con maestria praticamente da sempre.
La sua mostra fotografica, che potrete apprezzare al Museo Duca degli Abruzzi, fa sognare e fa capire che la montagna con la sua maestosità va rispettata ma può essere dominata dall’uomo, ma con rispette reciproco.
Solo così la natura tornerà ad essere di nuovo alleata dell’uomo e in simbiosi con gli elementi fondamentali del mondo.


Raffaele Monaco

Sabato 28 luglio 2018, ore 21:00

Come si racconta un luogo, un’esperienza, una sensazione, tramite i social network?

Perchè sono demonizzati, mentre se utilizzati con moderazione possono accompagnarci verso la nostra storia da raccontare ai posteri?
Raffaele Monaco, membro del direttivo Igers Italia, ci farà vivere i social con un’idea completamente diversa, facendocene capire l’importanza sociale e storica.
Potremo fargli domande ed avere quelle famose risposte che molto sommariamente siamo riusciti a reperire grazie ad Internet.

 

Luoghi e attrazioni

 

Ospitalità

 

Servizi

 
Homepage