Go to Top

Lo Camentràn, il Carnevale di Courmayeur Mont Blanc

Martedì 13 febbraio 2018 / vie del centro storico

L’allegria dei Beuffons, i colori dei carri di carnevale e il fascino della tradizione. A Courmayeur Mont Blanc anche il carnevale è speciale.

Che sia una giornata speciale, lo si capisce fin dal mattino. Il “vecchio” e la “vecchia”, le maschere del carnevale di Courmayeur, vanno in giro per tutto il paese e annunciano, con il suono dei campanacci, l’arrivo del Carnevale. E’ Martedì Grasso. Tempo di Lo Camentràn, il carnevale più alto d’Europa.

Per le strade di Courmayeur, si diffonde il profumo della “seuppa”, la tipica zuppa preparata dal Comité di Courmayeur in piazza Abbé Henry, come da tradizione viene distribuita all’ora di pranzo con fontina, saucisses e pane nero. A colorare il tutto, l'allegria dei “Beuffons”, il variopinto esercito che per tradizione annuncia l'arrivo del Carnevale con il suono di campanelli.

L'energia dei Beuffons invade le vie del centro, accompagnando la sfilata dei carri allegorici, i cui temi sono ispirati alle vicende locali dell’anno. A chiudere i festeggiamenti, il tradizionale “Seittòn”, la gara a coppie miste di taglio del tronco, che dopo le premiazioni lascia il posto a musica e balli fino a tarda sera.

 

Luoghi e attrazioni

 

Ospitalità

 

Servizi