Go to Top

Val Sapin

La Val Sapin si trova poco sopra l’abitato del Villair, meno conosciuta delle più celebri Val Vény e Ferret, è uno degli angoli più intimi e suggestivi di Courmayeur.

Dall’abitato del Villair superiore, proseguendo sulla strada principale si arriva alla Val Sapin: una vallata severa, da pendii scoscesi e una vegetazione selvaggia, ma ricca di un certo fascino antico e quasi dimenticato, tipico dei luoghi montani appartati.

Dalla Val Sapin, ed in particolare vicino al Torrente dello Tsapy, si diramano molti sentieri e trekking che portano sia in Val Ferret, attraverso il Mont de la Saxe, sia verso il Col Liconi che la Testa Bernarda.

La storia della Val Sapin ha origini lontanissime, dove oggi si odono perlopiù muggiti di mucche al pascolo, nell’antichità si potevano sentire echi di forge metalliche. Qui infatti si trovano ancora oggi delle miniere di piombo argentifero di epoca romana conosciute come Trou des Romaines.

DIFFICOLTÀ
ACCESSIBILITÀ

Luoghi e attrazioni

 

Ospitalità

 

Servizi

 
Homepage