Go to Top

Il Monte Bianco e la sua conquista, una storia lunga   4 secoli

La Storia dell’alpinismo è anche la Storia del Monte Bianco, dalla prima conquista dei 4810 m del Tetto d’Europa agli ultimi exploit alpinistici, il Monte Bianco continua ad essere una meta agognata per tutti gli appassionati di montagna.

In principio era il Mont Maudit, il “Monte Maledetto” inavvicinabile, arcano, e per questo, nell’immaginario dei più, popolato da mostri spaventosi.

Poi arrivarono gli scienziati ad esplorare questo mondo misterioso per svelarne i segreti. A metà ‘800 con i primi scalatori e la nascita dell’alpinismo moderno, il Monte Bianco si aprì agli uomini nella sua affascinante grandezza, e per Courmayeur cominciò la lunga storia di meta turistica di cui ancora oggi è protagonista.

La storia alpinistica del Monte Bianco comincia l’8 agosto 1786 con l’arrivo in vetta di Jacques Balmat e Michel- Gabriel Paccard e dall’ora è stato terreno di grandi epopee ed esperienza uniche: le vie di Edward Wimper, le avventure su roccia e ghiaccio delle celebri guide italiane, francesi e svizzere negli anni della Belle Époque e gli straordinari itinerari su roccia e ghiaccio aperti nel periodo tra le due guerre mondiali. Gli anni Trenta hanno visto la corsa alle “ultime grandi pareti” da parte di personaggi leggendari come Riccardo Cassin e Pierre Allain, il secondo dopoguerra invece ha visto alla ribalta figure straordinarie quali Walter Bonatti e René Desmaison.

Oggi, ai grandi exploit di campioni come Christophe Profit, Michel Piola e Patrick Gabarrou, si affiancano le avventure meno note di migliaia di alpinisti provenienti da ogni angolo della Terra il cui grande desiderio è scalare il Monte Bianco.

La prima ascensione del Monte Bianco dal versante italiano risale al 13 agosto 1863 e fu compiuta da tre guide di Courmayeur, Julien Grange, Adolphe Orset e Jean-Marie Perrod, assieme all’inglese Reginald Head ed è conosciuta come la via dei Trois Mont Blanc, nome ispirato alle tre vette, che, come gradini di una scala a misura di gigante, li portarono in cima: Tacul, Maudit, Mont Blanc.

panorama

Luoghi e attrazioni

 

Ospitalità

 

Servizi

 
Homepage