Go to Top

Info pratiche per raggiungere Courmayeur Mont Blanc

Courmayeur Mont Blanc, collocata al centro d’Europa è facilmente raggiungibile sia dall’Italia che dall’estero

IN AUTOMOBILE

Dall'Italia: Courmayeur è facilmente raggiungibile dalle principali direttrici italiane, attraverso la Strada Statale 26 della Valle d’Aosta e l'autostrada A5 Torino-Aosta-Courmayeur (l'uscita dell'autostrada è a poche centinaia di emtri dall'ingresso del paese!).

Per l'accesso da Francia, Svizzera e Nord Europa, sono consigliabili il Traforo del Monte Bianco e il Traforo del Gran San Bernardo.

Durante il periodo estivo sono accessibili anche i passi di montagna del Colle del Gran San Bernardo ed il Colle del Piccolo San Bernardo.

IN AEREO:

Gli aeroporti più vicini sono Torino Caselle (1h), Milano Malpensa/Linate (2h30) e a livello internazionale Ginevra (1h).

IN TRENO:

La linea ferroviaria che serve la località è la Chivasso – Aosta.

IN AUTOBUS:

Courmayeur ha un servizio pubblico di autobus interno alla località con diversi collegamenti ad Aosta, nella Valle del Monte Bianco, a Chamonix e alle principali città del Nord Italia.

Per informazioni:
Autolinee SAVDA (trasporti interni e collegamenti interregionali) tel. +39 0165 842031

LE PRINCIPALI DISTANZE:

Dagli Aeroporti: Torino Caselle 150 km, Milano Malpensa 212 km, Milano Linate 235 km, Ginevra Cointrin 106 km, Bergamo Orio al Serio 259 km.

Dalle principali città: Aosta 37 km, Torino 140 km, Milano 217 km, Bologna 440 km, Firenze 510 km, Genova 285 km, Napoli 1000 km, Roma (via Genova) 784 km, Venezia 480 km, Chamonix 22 km, Parigi 618 km, Megève 60 km, Annecy 135 km, Martigny 118 km.

PROMOZIONI SKIPASS + TRASPORTI

Solo per stagione invernale.
Per chi acquista uno Skipass Mont Blanc Unlimited, valevole per Courmayeur, Chamonix e Verbier esistono delle agevolazioni sia sul costo dei biglietti del pullman sia sul pedaggio del traforo del Monte Bianco.

Per maggiori informazioni:
Courmayeur Mont Blanc Funivie Tel. +39 0165 846658

PASSAPORTI E DOCUMENTI DI IDENTITÀ

I viaggiatori che transitano da e per il traforo del Monte Bianco sono tenuti ad essere muniti di regolare passaporto o carta di identità, anche senza visto purché non scaduti di validità, e conformarsi alle prescrizioni della polizia di frontiera e delle Dogane. Il Vettore declina ogni responsabilità in caso di passeggeri lasciati alla frontiera per l'inosservanza alle norme sopracitate.

 

Luoghi e attrazioni

 

Ospitalità

 

Servizi

 
Homepage